Recovery, Emiliano: “Oggi è un’impresa non facile spiegare il Pnrr. Obiettivi principali autostrada Bari-Lecce e Giochi Mediterraneo a Taranto”

113 Visite

“Comincia oggi una impresa non facile: quella di spiegare ai cittadini italiani a che cosa serve il Pnrr del quale tutti parlano come se si trattasse di una ricetta miracolosa”. Lo ha detto da Bari, a margine dell’appuntamento “Italia domani-dialoghi sul Piano nazionale di resilienza e ripresa, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano spiegando che si tratta “di danari in parte a fondo perduto e in parte in prestito che l’Unione europea fa all’Italia per accelerare la ripresa economica e aumentare la nostra capacità di resistenza alle conseguenze del Covid”.

“Questo lavoro implica un ruolo di coordinamento da parte delle Regioni e un grande impegno per mettere insieme a questi fondi supplementari tutti i finanziamenti che erano già in corso – ha aggiunto – Ci auguriamo di riuscire a liberare una serie di risorse che possono essere spese con maggiore calma e che erano già a finanziamento di molte opere che in Puglia si stanno realizzando, per potere finire queste opere con i fondi del Pnrr e utilizzare le risorse liberate per esempio per fare l’autostrada Bari-Lecce, altre case popolari, realizzare a Taranto i giochi del Mediterraneo e tante altre cose di cui i pugliesi hanno bisogno”.

Promo