Omicidio di Barletta, il Questore chiude il locale dove scoppiò la lite

291 Visite

Il questore di Barletta-Andria-Trani, Roberto Pellicone, ha sospeso per 15 giorni la licenza al gestore del Primo drink and more, il locale di Barletta all’esterno del quale, la notte fra il 29 e il 30 ottobre scorso, per un drink negato, un ragazzo di 24 anni, Claudio Lasala, e’ stato accoltellato e poche ore dopo è morto.

Il provvedimento è stato emesso perché la lite poi sfociata nell’accoltellamento era nata al bancone del bar che, dopo il delitto, è stato anche sottoposto a sequestro giudiziario. E’ inoltre emerso che già in passato lo stesso locale era stato destinatario di un analogo provvLasalaedimento di sospensione e chiusura in seguito ad una aggressione.

Promo