La Polizia torna a Nardò e Copertino e scopre un altro quintale di droga

298 Visite

Sequestro di quasi un quintale di droga in provincia di Lecce da parte degli uomini della squadra mobile della questura. Un’operazione scaturita da un primo blitz, che nei giorni scorsi aveva portato a un primo ingente sequestro e all’arresto di 2 persone. In manette finirono Cristian Roi di 39 anni e Gianluca Calabrese di 34.

Dopo l’operazione dell’8 novembre scorso di poliziotti sono tornati di nuovo, a Nardò e Copertino con l’ausilio di escavatori ed unità cinofile. Scavando hanno trovato quasi un quintale di droga.

Nello specifico, nei pressi dell’abitazione di uno dei due uomini all’interno di un bidone in plastica sotterrato ad una profondità di 80 cm, c’erano 43 panetti di hashish, per un peso lordo di oltre 43kg.

All’interno di un altro bidone, sotterrato ad una profondità di 100 cm rinvenuti altri panetti di hashish, per un peso di 36 kg. Rinvenuta anche una macchina contasoldi di ultima generazione. In casa dell’altro uomo, banconote di vario taglio nascoste in diverse intercapedini dell’appartamento per totale di 17.700 euro

Promo