Ancora raid incendiari nel Salento, a Torre San Giovanni Marina di Ugento vanno a fuoco auto e camper in area di sosta

145 Visite

Si indaga in provincia di Lecce sul duplice raid incendiario che ha riguardato un parcheggio di proprietà di un pluripregiudicato. Distrutti due mezzi. Le fiamme sono divampate intorno alle 2, nell’area sosta camper ‘riva mare’ di Torre San Giovanni Marina di Ugento, di proprietà di un volto noto alle forze dell’ordine, un 42enne di Gagliano del Capo. A fuoco una autovettura Alfa Romeo 166 e un camper parcheggiati nello spiazzo. L’auto era sotto sequestro per mancanza di copertura assicurativa. Le fiamme hanno distrutto anche il camper del responsabile dell’area sosta.

Il testimone che ha chiesto l’intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco ha raccontato di aver visto quattro individui, giovani, raggiungere l’area sosta camper e darsi poi alla fuga velocemente a piedi non appena sono divampate le fiamme. Potrebbe trattarsi degli attentatori. I titolari dei mezzi hanno dichiarato di non aver ricevuto minacce di alcun genere, di carabinieri hanno scoperto poi che l’auto andata distrutta sarebbe dovuta essere parcheggiata nei pressi dell’abitazione di chi l’aveva in custodia, invece da alcuni giorni era stata spostata nell’area sosta camper senza che le forze dell’ordine fossero state avvisate.

Promo