Maltempo nel Salento, Gabellone (Fratelli d’Italia): “Intervenga la Regione con aiuti”

59 Visite

Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Antonio Gabellone ha scritto al presidente della Regione, Michele Emiliano, per chiedere il sostegno ai Comuni interessati dalla recente alluvione che ha colpito il sud Salento.

“Una forte ondata di maltempo -scrive Gabellone- ha interessato la costa adriatica del Sud Salento. A Otranto l’acqua si è riversata mista a fanghiglia nel mare formando, in alcuni momenti, un’enorme cascata. A rischio anche la tenuta delle barche attraccate al porto, alcune sono già andate a fondo ed altre hanno rischiato di colare a picco. È stata chiusa al transito la litoranea Porto Badisco-Otranto. A Minervino ha destato preoccupazione la tenuta del canale circondariale. Sulla Martano-Otranto è crollato il muro di cinta del campo sportivo. A Santa Cesarea Terme nelle prime ore del mattino ci sono stati un tornado e una grandinata. Lo stesso è avvenuto a Tricase”.

Gabellone chiede l’attivazione “delle procedure idonee a garantire il ripristino delle abitazioni, strutture e attività commerciali danneggiate dall’evento di carattere eccezionale, al contempo, prevedendo lo stanziamento di risorse per poter fronteggiare e limitare il più possibile i danni provocati da un evento così eccezionale che si è abbattuto come un flagello per il mio territorio”.

Promo