Azienda tessile produce capi falsi, sequestro a Bisceglie

128 Visite

La Guardia di Finanza ha scoperto un’azienda tessile di Bisceglie, nella provincia di Barletta Andria Trani, che produceva capi di abbigliamento di una nota griffe senza il possesso delle prescritte licenze da parte della società titolare del brand.

Nell’opificio industriale i militari hanno trovato capi pronti per l’apposizione del logo e numerose etichette riconducibili a diverse altre aziende di moda pronte per essere trasferibili a caldo sugli indumenti.

L’attivita’ operativa si e’ conclusa con il sequestro di 2.300 tra capi di abbigliamento ed etichette e il rappresentante legale della società è stato denunciato. In una nota gli investigatori evidenziano l’impegno finalizzato alla “repressione del grave fenomeno della contraffazione e dell’abusivismo commerciale, che provoca un danno economico rilevante per le imprese rispettose delle regole e un pericolo per la sicurezza dei consumatori finali di tali prodotti”.

Promo